Italia Eventi 24
LinguaIT
Reportage da un’invasione: Centro Stampa La Nuova Sardegna Sassari
Invasioni Digitali 2014

Gli invasori si danno appuntamento nottetempo e si scambiano i loro nomi in codice poi,con l’aiuto delle tenebre e con armi tecnologiche,si dirigono verso il loro obiettivo: il centro stampa de La Nuova Sardegna a Sassari. No,non è l’inizio di una spy story, ma il resoconto di una delle invasioni digitali che in tutta Italia hanno impegnato centinaia di igers tra il 24 aprile e il 4 maggio. L’invasione al più diffuso quotidiano del nord Sardegna ha dato la possibilità ad una decina di igers,tra cui il fortunato sottoscritto, di seguire le varie fasi che portano alla nascita di un giornale.

Ad attenderci all’ingresso è il perfetto padrone di casa Federico Spano,giornalista de La Nuova Sardegna che ci ha fatto da guida accompagnandoci per tutta l’invasione.

Si inizia subito a scattare foto già nell’ingresso dell’imponente edificio dove a far mostra di sé troviamo una vecchia linotype,macchina per la composizione a caldo inventata nel 1884. Da qui passiamo al vastissimo ambiente stile loft che ospita la redazione. Una serie di ordinate scrivanie,a quest’ora semideserte,ospitano i giornalisti che,ciascuno per il proprio settore di appartenenza,preparano il loro pezzo giornaliero. Su alcune scrivanie notiamo degli album di grande formato che raccolgono le vecchie edizioni del quotidiano. Ne apriamo una a caso e veniamo catapultati indietro nel tempo. Corre l’anno 1968 e tre astronauti americani passano il Natale in orbita attorno alla Luna,preludio del primo passo dell’uomo sul satellite.

Il tempo di scattare qualche foto e via di corsa che il giornale sta per nascere. Per uno come me,appassionato del programma tv Com’è fatto,ora arriva il bello. Federico apre le porte dell’immenso locale delle rotative. Veniamo accolti da un rumore assordante in totale contrapposizione con la quiete della redazione e gli smartphone iniziano a scattate ovunque.
Tutto è grande qua,dai macchinari agli enormi rotoli di carta che diventeranno i quotidiani che da lì a poco verranno distribuiti nelle edicole di Sardegna.

Gli addetti alle varie fasi della stampa ci spiegano con pazienza e dovizia di particolari la creazione delle lastre che faranno da matrice alle pagine del giornale. Sono quattro per pagina,una per ogni colore primario. Una volta pronte vengono sistemate sui potenti rulli e,ad una velocità fotonica, trasferiranno sulla carta le parole e le immagini che leggeremo a colazione davanti al caffè.

Terminata la fase di stampa tocchiamo con mano il quotidiano fresco fresco,anzi caldo caldo,appena impresso,tagliato e piegato. Si torna tutti all’ingresso principale e via con la mega selfie di invasione compiuta.

Una serata fuori dal comune di sicuro e una divertente opportunità per dare un volto a persone che si frequentano nel mondo virtuale dei social network.

Valerio Formigaro

0 eventi pubblicati

1 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español