Italia Eventi 24
LinguaIT
Recensione NOT(t)E d’Autore 2014

Recensione della serata “NOT(t)E d’Autore 2014” 19 luglio 2014 Chiaramonti. L’ottava edizione della manifestazione culturale “NOT(t)E d’Autore” si è conclusa con un buon bilancio,in qualità e in affluenza,rispettando le aspettative degli organizzatori,capaci ancora una volta di proporre degli artisti di alto livello professionale. Forse ancora sconosciuti al grande pubblico,ma d’altronde il Gruppo XXL non propone generi musicali appetibili alla linea commerciale,e forse anche per questo che pur lavorando assiduamente da otto anni,vengono ancora inspiegabilmente snobbati da alcuni mass media regionali.

Si parte alle 21 con l’introduzione curata da Azzurra Solinas e la presentazione dei MALASTRANA,incaricati di calpestare per primi il palco,autori di un rock travolgente e con il gravoso compito di scaldare i cuori impazienti del pubblico presente. Ma già dalle prime note della tagliente e melodica chitarra di Luca Panciroli,dotato di un’ottima voce e di una buona presenza scenica,accompagnato dalla incalzante batteria di Daniele Deperu e dal basso di Dario Sini,sono riusciti ravvivare la serata e far accorrere,in piazza Della Costituzione,le persone che si trovavano ai margini del rione. Successivamente è stata la volta della band londinese di Jay Scott & the Find,completamente sconosciuti al pubblico locale,ma non ai tanti anglosassoni accorsi.

Ma già dalle prime note del loro power pop con sfumature rock-blues,sono stati capaci di coinvolgere gli spettatori. Jay Scott,ottimo chitarrista e dotato di una voce potente e graffiante, si è da subito rivelato un ottimo “animale da palco”. Circondato da ottimi musicisti che lo hanno accompagnato durante la serata,sono riusciti a rendere i suoi brani ancora più coinvolgenti,evidenziando così,l’ottimo lavoro di regia del loro produttore Steve Power (Robbie Williams,Blur). Dopo circa un’ora la loro performance è terminata con la folla sotto il palco e in delirio.

A questo punto il compito dei tanto attesi VIRGINIANA MILLER,non era dei più semplici,ma l’esperienza scenica del leader Simone Lenzi,forse non in piena forma come in altre occasioni,ma sempre magnetico,accompagnato dalla brillantezza dei suoi musicisti,ha catapultato l’attenzione degli spettatori,presentando per novanta minuti,la scaletta dei loro maggiori successi e capaci di sfornare deliziose schegge pop e melodiche sfumature di indie-rock,riuscendo così a scalfire il cuore dei loro fans ma non sufficienti a sfondare completamente tra coloro che hanno ascoltato il gruppo per la prima volta. Comunque per concludere è stato un successo e un ulteriore tassello che fa ben sperare per il proseguo dell’attività del Gruppo XXL,capaci di valorizzare le bellezze e peculiarità del territorio. A nome di tutti i componenti dell’associazione Gruppo XXL un sentito ringraziamento a tutta la redazione di Sardegna Eventi.
Alla prossima.
Patrizio Unali

PATRIZIO UNALI

4 eventi pubblicati

2 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español