Italia Eventi 24
LinguaIT
Nove giorni che confermano il Nautic Show punto di riferimento per gli appassionati del settore
Nove giorni che confermano il Nautic Show punto di riferimento per gli appassionati del settore

Il rientro in via Roma,dopo la parentesi al Molo Ichnusa,ha permesso alla kermesse di incastonarsi ancora una volta nel cuore del centro storico e offrire ai visitatori l’immagine di un fronte porto animato,a terra come in mare.

La tredicesima edizione infatti ha riproposto l’allestimento sulla banchina principale,coronata da stand,e l’esposizione di barche a vela nei pontili della marina Portus Karalis,compresi tra i moli Dogana e Sanità.

Tanti gli affari maturati durante la tredicesima edizione. “I cagliaritani hanno atteso il Nautic Show per incontrare di persona i rivenditori,visionare gli articoli,spuntare qualche buon prezzo”,ha spiegato Giovanni Leonori,organizzatore dell’evento con Walter Grisolia. Tra i pezzi forti,rimorchi,ricambi,capi d’abbigliamento. Piazzati anche piccoli natanti e gommoni.

“Ma l’interesse è stato per la manifestazione tutta,il che ci gratifica dei sacrifici fatti per allestirla nonostante la crisi”,considera Leonori,“dai corsi di vela,alle crociere,fino agli eventi collaterali,il Nautic Show Sardinia si dimostra un evento per tutti i gusti e ogni budget”.

Tanti gli eventi in programma. La dimostrazione di apertura di una zattera di salvataggio da parte della Capitaneria di Porto,che per tutta la settimana ha dimostrato grande attenzione al contatto con il pubblico effettuando visite guidate all’interno della motovedetta ormeggiata all’inglese in banchina, ha attirato numerosi visitatori. Molto tecnico e di grande attualità la conferenza “Novità normative e fiscali nella nautica”,tenuta dall’avvocato Antonello Meloni in merito alla liberalizzazione del noleggio occasionale da parte dei privati e sull’evoluzione della tassa di stazionamento,che tante ricadute avranno sul settore già dalla prossima stagione.

Di grande impatto,la disputa all’interno del porto del trofeo Nautic Show Sardinia di vela, protagonisti undici giovanissimi timonieri Optimist dello Yacht Club Cagliari,e la navigazione di modellini a vela e motore radiocomandati realizzati dal gruppo Barracuda da corsa. Nel salotto del Nautic Show,si è svolta la premiazione della gara di bolentino che ha coinvolto quindici timonieri.

“Oltre che la Capitaneria di Porto e alla Guardia Costiera,attivissima in quest’edizione,si ringrazia anche la Marina Militare che ha partecipato di persona con un proprio stand e l’Autorità Portuale che ci ha dato supporto e reso possibile il nostro ritorno in via Roma”,concludono gli organizzatori dando l’arrivederci al 2013 “dove cercheremo di aumentare il numero degli espositori e,visto l’entusiasmo del pubblico,anche gli eventi collaterali,conservando comunque l’ingresso gratuito. Per realizzare la tredicesima edizione,abbiamo tagliato tutto il superfluo. Speriamo in un maggior supporto da parte delle istituzioni,e nell’intervento magari di qualche sponsor privato: il Nautic Show Sardinia è l’unica vetrina della nautica sarda,che va preservata e incoraggiata così come l’intero comparto ”.

Daniela Deidda

891 eventi pubblicati

123 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español