Italia Eventi 24
LinguaIT
Natalino Demontis,superstar sassarese per il libro di Muglia e Taras
Natalino Demontis,superstar sassarese per il libro di Muglia e Taras
Un viaggio in Sudamerica alla scoperta di emigrati sardi

Lacrime di nostalgia,singhiozzi,tanta voglia di raccontare i propri sentimenti per la sua Sassari lontana e infine,sorrisi e ilarità,sentimenti contrastanti che meglio non avrebbero potuto rappresentare un emigrato di lungo corso. È stato Natalino Demontis,88 anni,la superstar della presentazione di “Verso Sud – Storie di Sardegna in America Latina”,il libro di Antonio Muglia e Salvatore Taras che descrive le esperienze dei nuovi emigrati sardi,raccolte dai due reporter nel loro lungo viaggio a sud dell’equatore.
All’interno del volume,una special story per rappresentare la vecchia generazione di migranti: quella di Natalino,tradotta anche in sassarese dal docente e poeta vernacolare Mario Lucio Marras. La notizia della presentazione è stata un invito irresistibile per Natalino che,dalla sua residenza di Cabo Frio,in Brasile,ha fatto i biglietti ed è partito per la sua città natale portando con sé la moglie Ginetta e la nipote Amanda.
Alla presentazione,moderata con piglio e simpatia dalla giornalista Antonella Brianda,sono intervenuti l’editore Edes Alberto Pinna,la docente ed esperta di migrazione Bianca Biagi,i due autori Muglia e Taras,Mario Lucio Marras e infine Natalino,che ha raccontato la sua storia singolare nella Biblioteca comunale di Sassari,di fronte a un pubblico delle grandi occasioni nonostante il cattivo tempo. Tanta curiosità negli sguardi dei presenti.
Natalino aveva lasciato Sassari nel 1955 a causa di una pesante sanzione dell’Agenzia delle entrate,che lo aveva spinto a chiudere la sua attività di carrozziere in via Sorso. Partito per il Brasile,si era fatto apprezzare ovunque per le sue capacità professionali e umane,tanto che è riuscito a far dedicare una via alla città di Sassari,una via a Cagliari,una al Gremio dei viandanti e un’altra ancora alla Corale Luigi Canepa. Qualche anno fa aveva costruito con le sue mani un candeliere per gli emigrati,poi spedito a Palazzo Ducale dov’è tuttora conservato. «In un paese di ciechi,chi ha un occhio solo è re»,ha detto con un sorriso,in un sassarese schietto che in pochi conoscono ancora in modo così genuino.
Ma nell’incontro si è discusso soprattutto di nuova emigrazione,di storie contenute nel volume come quella di Silvio Podda,geometra di Ballao ora chef a Rio de Janèiro; di Luca Lupino,algherese ora manager della Adidas per la squadra di calcio del Flamengo; o di Daniele Pinna,chef di Guardia Grande che ora è una star televisiva a Buenos Aires; e ancora della cagliaritana Elisabetta Mannai,che svolge attività di coaching a Lima. A fare da cornice alle loro storie,scritte in italiano e proposte anche in sardo grazie alle traduzioni di Salvatore Taras,sono le splendide foto dei loro sguardi realizzate da Antonio Muglia.
«Sono storie di persone comuni riuscite in qualche modo a essere speciali – hanno affermato gli autori –. Forse perché i sardi riescono a dare il meglio di sé quando stanno lontani dalla loro terra. Con “Verso Sud” – hanno rimarcato i giornalisti – vorremmo porre l’accento sul fatto che l’emigrazione sarda in Sudamerica non è solo un fenomeno del passato. Oltreoceano c’è un’altra Sardegna tutta da scoprire e soprattutto,da non dimenticare».
Il progetto ha goduto del finanziamento della Fondazione Banco di Sardegna e del Circolo sportivo italiano di Lima,nonché del patrocino dei circoli dei sardi in Brasile,Argentina e Perù e del Comune di Sassari.

TarasPress

59 eventi pubblicati

30 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español