Italia Eventi 24
LinguaIT
Isole che parlano di musica
Suoni,fotografia e arte.

Il festival propone un progetto culturale complesso e articolato,con un tema coerente in cui analizza la relazione tra archi e risonanze,con un taglio internazionale. Il trinomio Uomo-Arte-Natura sintetizza la poetica su cui si orienta la manifestazione, che porterà suoni,fotografia e arte a misura di bambino tra il comune di Palau,i monumenti naturali,i fari,le spiagge,le aree campestri di Tempio Pausania,i siti archeologici di Arzachena e l’isola di Spargi (arcipelago di La Maddalena).

Riflettori puntati sul mondo della fotografia con Romano Cagnoni,artista affermato e apprezzato in tutto il mondo. In prima assoluta,al centro di documentazione di Palau,nell’esposizione “Fotografia totale” Cagnoni (dall’11 al 30 settembre) narra delle moltitudini del Biafra, di conflitti mediorientali,dell’Italia che cambia negli anni ’60 e ’70,di freak e di suore,di donne col burka e di nudi integrali.

A dispetto di ogni vessazione e miseria,il fotografo ci dona una lettura del Novecento con il sorriso. Sceglie in questa occasione di non esporre i molti volti celebri da lui ritratti,ma di dare voce a persone ‘comuni’,siano essi i guerriglieri ceceni,ritratti in uno studio improvvisato sulla linea del fronte tra bazooka,kalashnikov e Coca cola,o foto rubate nelle strade delle borgate romane o dell’Irlanda del Nord.

O ancora i ritratti di soldati in momenti di pausa durante la triste quotidianità della guerra. L’inaugurazione della mostra,che rimarrà aperta fino al 30 settembre e l’incontro con il fotografo si terranno l’11 settembre alle 21.30,al cineteatro Montiggia.

Isole che Parlano… ai bambini. Il festival si apre con la tre giorni di laboratori arte-infanzia-adolescenza,ideati e coordinati da Alessandra Angeli (tra l’8 e il 10 settembre,con saggio finale il 10,alle 21 al Cineteatro Montiggia). I più piccoli saranno introdotti nelle magie del viaggio da Alessia Marrocu,che proporrà un percorso ludico-artistico dedicato alla costruzione degli aquiloni (Volere Volare),Jacopo Tartari,che lavorerà sulle risonanze simboliche del faro,guardiano della notte per tutti i naviganti (Le parole del faro),Simone Ciani,che attraverso la videocamera documenterà il viaggio degli adolescenti alla scoperta e al compimento di itinerari immaginari.

Tra le attività anche la mostra Uomo e Paesaggio, frutto del concorso bandito durante la Settimana Unesco di Educazione allo Sviluppo Sostenibile. Il festival Isole che Parlano è organizzato dall’Associazione Sarditudine con il contributo di:

Comune di Palau,Fondazione Banco di Sardegna,Ambasciata di Norvegia, Comuni di Tempio Pausania e Arzachena,Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di la Maddalena,Banca di Sassari. Con il patrocinio CNI dell’Unesco,Regione Autonoma della Sardegna,Provincia Olbia-Tempio,Comune di La Maddalena. Grazie alla collaborazione con Radio3 Rai,I.S.R.E.,Archivio Mario Cervo,Delphina Resorts,Sardinia Ferries e altri operatori turistici locali.

Comune di Palau

2 eventi pubblicati

2 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español