Italia Eventi 24
LinguaIT
Il Cammino: adesso parla Andrea
Il Cammino di Santiago e l'esperienza di un ragazzo sardo

"Buen Camino" già è proprio da qui che voglio ripartire.

Perché sai un a cosa? Mi manca sentirmi dire "Buen camino",così,come me lo auguravano gli abitanti dei piccoli paesini che attraversavo o altri pellegrini quando mi spuntavano alle spalle senza che quasi me ne accorgessi preso dai miei pensieri.

Ricordo la prima volta che me lo sono sentito rivolgere. Ero a Sassari,non ero ancora partito e proprio mentre mi congedavo da chi mi aveva appena dato la mia "Credential" stringendomi la mano mi aveva detto: "Buen camino". Un’emozione fortissima partiva dallo stomaco,ed è stato li che mi sono sentito per la prima volta un pellegrino. Quando ripenso a quell’emozione mi torna ancora la pelle d’oca.

Si ripartirò,ho talmente tante idee per la testa che devo ancora fare ordine,perché sai il cammino serve a questo: ti aiuta a mettere a fuoco ciò che per te è realmente importante,fa chiarezza sulla tua scala di valori,per il resto credo che serva mettersi in "cammino" perché lungo la strada qualcosa accadrà,per forza,sempre.

Vorrei provare a fare tutte quelle cose che avrei sempre voluto fare,ma che per pigrizia non ho mai fatto o provato a fare: vorrei imparare a strimpellare la chitarra,scrivere (ecco questo sto già provando a farlo) e altre piccole cose,poi… poi Viaggiare,viaggiare più che posso.

Non so ancora precisamente dove,non so ancora come,non so bene quando ma so che continuerò a farlo,ancor più di quanto abbia fatto finora.

E sono convinto che cambierà il senso del mio viaggio,non ci sarà solo il desiderio della scoperta dei luoghi,delle facce e dei modi di vivere. Viaggerò per trovare quella parte di me che credo esser sparsa per ogni parte del mondo.

Viaggerò per scoprire e conoscere parti sconosciute di me che conto di trovare in posti altrettanto sconosciuti.

"Santiago è solo l’inizio" ho sentito dire a molti arrivati alla meta. Bene,credo sia proprio così.

Voglio toccarla più di una volta quella felicità ed ogni volta farla sempre un po’ più mia,metterla nel mio zaino interiore e portarmela appresso per condividerla poi con le persone che amo,perché sono convinto che una persona che segue ciò che ama sarà un marito,un compagno,un amico,un professionista,una persona migliore (ricordi?… ).

Che poi la felicità non è che la si trova solo in viaggio,la si trova negli istanti in cui si vive appieno l’attimo,soprattutto se in quell’attimo si sta facendo ciò che senti intensamente di voler fare.

E poi c’è tanto,troppo mondo da vedere per star fermi sempre nello stesso punto.

Grazie Maria,di cuore, Buen Camino anche a te

PS. Hai visto inizio a scrivere dando meno spazio al passato…

985 eventi pubblicati

138 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español