Italia Eventi 24
LinguaIT
2021: Sartiglia in streaming?
Le ultime notizie sulla Sartiglia
Oristano

COVID-19 ha stravolto il mondo. Vediamo in che modo potrà stravolgere la Sartiglia 2021. Sempre se ce ne sarà una.

Aspettavamo il 2020 con frenesia come se ci avrebbe fatto svoltare verso un mondo nuovo. Diciamo che è stato così, ma a che prezzo? Covid-19 ha scombussolato le nostre vite e le nostre abitudini. Se in tutta Italia durante l’inverno si temeva di non poter andare al mare a causa del virus, in Sardegna, più precisamente a Oristano si teme per il futuro della Sartiglia.
Come ben sappiamo tutti il Governo ha imposto delle restrizioni ai grandi eventi e non solo. Ogni volta che accendiamo la TV non ci stupisce più vedere uno studio televisivo vuoto o addirittura gli stadi privi di pubblico. Quindi perché non ipotizzare una Sartiglia in streaming?
Una Sartiglia senza pubblico sarebbe una bella doccia fredda eppure non sarebbe la prima volta. Infatti al tempo della seconda guerra mondiale il Componidori corse in via Duomo benedicendo una via vuota. Circa ottanta anni dopo questo scenario potrebbe ripresentarsi. A differenza di allora oggi disponiamo di una tecnologia molto più avanzata in grado di portare la Sartiglia nelle case di tutti in tutto il mondo. Proprio come fa EjaTV da anni ormai.
Anche da parte di chi organizza effettivamente la Sartiglia l’opzione “Sartiglia streaming” non è da scartare.

Il vicesindaco di Oristano Massimiliano Sanna ci tiene a precisare che al momento gli eventi sono sospesi come da Dpcm. In più non si è ancora pensato a una Sartiglia con restrizioni, essendo i tempi ancora prematuri. Per il momento l’idea è quella di organizzare la manifestazione come si è sempre fatto. Questa condizione si verificherà solamente nel caso in cui a ottobre non ci sarà una nuova ondata. Massimiliano Sanna continua affermando “Il comune di Oristano ritiene non vantaggioso organizzare la Sartiglia con meno di mille spettatori perché non ci sarebbe un ritorno economico.” All’idea di una Sartiglia in streaming il vicesindaco rimane sulla posizione di quanto detto in precedenza ovvero che nel caso di una Sartiglia 2021 l’organizzazione sarà la stessa di sempre.

Più aperto per una Sartiglia streaming è Luigi Cozzoli, presidente dell’istituzione Sa Sartiglia. Anche Cozzoli precisa che è prematuro parlare di Sartiglia in questo momento. Ci riferisce che “Il virus c’è ancora, ma se manterrà i livelli attuali sarà possibile un’edizione Sartiglia 2021”. Ovviamente cambieranno alcune cose. Ad esempio il numero delle persone in via Duomo, sotto la stella, diminuirà. Ci saranno distanze di sicurezza tra i cavalieri, non è chiaro come saranno rese possibili. Continua a dirci Cozzoli, non è da scartare una Sartiglia in streaming perché permetterebbe di portare l’evento a casa di tutti nell’eventualità di una seconda ondata. Sottolinea poi l’intenzione dell’associazione e dei cavalieri di voler fare la Sartiglia giocando di squadra.

In conclusione ci sembra chiaro che al momento nessuno ha messo nero su bianco un piano b in caso di un feroce ritorno del coronavirus. Regole e comportamenti da adottare saranno oggetto di discussione nei mesi di settembre e ottobre con riunioni apposite. Quello che possiamo fare ora è provare a immaginare la corsa alla stella con cavalieri che corrono su via desolata e chissà se ci potranno essere almeno trombe e tamburi per far da colonna sonora.

************************************************************************************************

We attended 2020 like a year that it could drive us in a new world. Well, it drove us to a new world, but it did it in a way we couldn’t imagine. Covid-19 changed our life and attitude. In winter everybody in Italy were afraid to keep at home for summer, in Sardinia, more precisely in Oristano people are afraid of Sartiglia future.
As we all know, the Government imposed restrictions for huge events. Every time we turn on the television we see TV studios empty or stadiums without their public. So, why not assume a streaming Sartiglia?
Sartiglia without public would be unpleasant even though it would not be the first time. In II world war, Componidori rode in via Duomo alone blessing a street without the crowd. About eighty years later this scenario could come back. Today we have more advanced technology than the ’40s, it can bring Sartiglia into the houses around the world, as Eja TV does from years.
For organizers “Sartiglia streaming” could be an option.
Oristano’s vice-mayor Massimiliano Sanna explains that all events are suspended for Government’s decree. Moreover, they haven’t thought about Sartiglia with restrictions because it’s too early. The idea is to organise Sartiglia as usual. That condition would be possible just in case in October we wouldn’t have a new epidemic wave. Massimiliano Sanna says “ For Oristano’s comune is economically disadvantageous organise Sartiglia with less than 1.000 people”. About Sartiglia streaming the vice-mayor never grow tired to repeat that in case of Sartiglia 2021 the way will be the same of past years.
Luigi Cozzoli, president of Istituzione Sa Sartiglia is more open to Sartiglia streaming. Also Cozzoli explains that it is too early to talk about Sartiglia today. He said, “The virus still exist, but if it keeps actual levels would be possible a Sartiglia 2021 edition”. Something will change. For instance, the number of people under the star in via Duomo will decrease. There will be security distance for riders. He continues, Sartiglia streaming is a valuable option because it can show Sartiglia to everybody in the world. He highlights the intention between Associazione Sartiglia and riders to cooperate finally.
In conclusion, it seems clear that nobody has a plan b for a coronavirus return at the moment. In September and October will take place meetings to decide which rules and measure will be taken. What we can do now is just image riders riding in a desert street and who knows, maybe they could be driven by drums and trumps.

Davide Camba

0 eventi pubblicati

3 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

# Altre Notizie

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español