Italia Eventi 24
LinguaIT
Tenores di Ozieri: Sa Ddiaddoi all’Istituzione San Michele di Ozieri
28/07/2018

Metti in evidenza il tuo evento

Sabato 28 luglio alle 18.30 nella sala conferenze del Centro Culturale San Francesco si terrà una conferenza sui Tenores di Ozieri “Sa Ddiaddoi: Peculiarità e tratti distintivi del canto a Tenores ozierese”: per conoscere meglio le peculiarità di questo canto. Anche il più dilettante degli ascoltatori,si accorgerebbe infatti che quello ozierese è “diverso” rispetto al tenore di tradizione barbaricina e baroniese,ma anche degli altri paesi vicini a Ozieri,come Pattada e Buddusò.

La conferenza metterà in luce queste diversità,volte a conoscere e capire l’identità canora della nostra Città all’interno della tradizione sarda. Dai racconti degli anziani emerge che gli stessi cantori ebbero difficoltà a trovare consensi tra la gente: la maggior parte erano appassionati di canto sardo “a chiterra”,ma c’era anche chi iniziava ad avvicinarsi al canto tradizionale polivocale.

Chi seguiva e conosceva il canto a tenore era “purista” e non ammetteva differenze sostanziali con i modelli “classici”. Questo scarso consenso,probabilmente,ha decretato la crisi e la fine del tenore a Ozieri. Un gruppo di giovani cerca oggi di riprendere questa tradizione.

Si metterà in evidenza l’interessante utilizzo della sillaba non-sense utilizzata dal tenore ozierese: SA DDIADDOI,che appare una novità rispetto ai vari “lellei,bimbò” etc.,forse una forma di compromesso tra “bimbai” e “dillu”,ma la questione è tutta da affrontare.

Interverranno il presidente Pinuccio Aini e il segretario Antonello Lai della Biennali del Premio Ozieri per Cori tradizionali Sardi,il direttore Ugo Spanu e il docente prof. Antonio Deiara della Scuola Civica Sovracomunale di Musica Monte Acuto,Antonio Canalis,segretario del Premio Ozieri. Seguirà alle 20.00 nella chiesa di Monserrato lo spettacolo “Ziughes” dei Tenores di Neoneli: la parola stessa richiama i Giudici,i capi di stato che dopo l’anno Mille guidavano i Giudicati,veri e propri stati della Sardegna. I Tenores di Neoneli raccontano attraverso il canto la grande storia della nostra Isola,che inizia nel 1297 quando papa Bonifacio VIII infeudò la Sardegna e la Corsica alla corona aragonese. il Giudicato d’Arborea fino alla grande battaglia del 1409 difese i sui diritti. Una storia che ha un finale tragico,dove molte persone persero la vita.

La manifestazione è organizzata,dall’Amministrazione Comunale,dal Premio Biennale Coro Città di Ozieri per cori Tradizionali,l’Istituzione San Michele,Scuola Civica Sovracomunale del Monte Acuto e dai Tenores di Ozieri,con la partecipazione straordinaria del Tenores di Neoneli.

Testo e immagine rilevati dal web


Organizzazione

promozione.istituzione@comune.ozieri.ss.it
079 787638

Gianfranco Ghironi

701 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 13/06/2019 al 30/06/2019
Cagliari
16/07/2019
Tempio Pausania
dal 04/07/2019 al 07/07/2019
Fluminimaggiore
dal 14/06/2019 al 26/07/2019
Cagliari
10/08/2019
La Maddalena
dal 25/05/2019 al 08/09/2019
Atzara
30/07/2019
Galtellì
20/07/2019
Bosa
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español