Italia Eventi 24
LinguaIT
I Riti della Settimana Santa in Sardegna. Chida Santa in Sardigna
15/04/2011

Metti in evidenza il tuo evento

Il Comune di Villanova Monteleone è stato inserito nella manifestazione “L’isola che danza” Scintille di Fede promossa dall’Assessorato Regionale al Turismo ai fini della valorizzazione e realizzazione dei “Riti della Settimana Santa”.

Pertanto l’Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Villanova Monteleone Gianni Sogos,in stretto contatto con il sacerdote Don Francesco Tavera e le Confraternite di Santa Croce e del Rosario,hanno stilato il programma religioso e culturale che si articolerà come segue :15 aprile Sa Chida Santa si apre,il Venerdì di Passione,alle ore 21:00 con la processione della Via Crucis lungo le vie del Centro Storico,seguendo il percorso segnato dalle 14 stazioni,realizzate in pietra trachitica locale e raffiguranti la Passione di Cristo,illuminate per l’occasione.

Il corteo dei fedeli è accompagnato dal Coro de Iddanoa Monteleone che esegue lo Stabat Mater e il Miserere. Il percorso è reso suggestivo con il posizionamento di lampade lungo le abitazioni e con paralumi posizionati a schermare le lanterne della pubblica illuminazione. 17 aprile Domenica delle Palme. Alle ore 11:00,gli ulivi e le palme,filate dalle Confraternite di Santa Croce e del Rosario,sono benedette e consegnate ai fedeli che le portano in processione.

Il corteo,accompagnato dalle due Confraternite e dalla Banda musicale,percorre le vie del Centro Storico con tappe nelle chiese del Rosario e di Santa Croce.Giovedì 21 aprile – Giovedì Santo – nel pomeriggio,alle ore 18:00,durante la messa in Coena Domini che ricorda l’istituzione dell’Eucarestia,il parroco o il predicatore chiamato per l’occasione,effettua la Lavanda dei Piedi ad alcuni soggetti scelti fra le due confraternite. La funzione si svolge nella Parrocchia di San Leonardo. La sera alle ore 22:00,invece si tiene il rito de “Sas Chircas”,ossia una processione che porta i fedeli nelle diverse chiese del paese alla ricerca di Gesù.

Si parte dalla Chiesa Parrocchiale di San Leonardo e si adora l’Eucarestia nelle altre chiese del paese,fra le quali quella del Rosario e quella di Santa Croce,entrambe erette fra il ‘500 e il ‘600 e che danno appunto il nome alle confraternite. Sas Chircas indica il triste pellegrinare di Maria alla ricerca del Figlio,ma probabilmente costituisce un ulteriore momento di antica religiosità,dove accanto agli aspetti più propriamente cristiani si suole ravvisare un elemento atavico di origine precristiana. Venerdì 22 aprile.

Il Venerdì Santo si apre,la mattina alle 08:30,con “Sa Chirca de s’Addolorada”,ossia la ricerca da parte della Santa Donna del Cristo,con il peregrinare fra le diverse chiese. Nel pomeriggio alle ore 16:00 si svolgono i riti de “S’Incravamentu”,animate dallo Stabat Mater e dal Miserere intonati da un coro estemporaneo detto “De Chida Santa”,del quale fanno parte sia elementi delle Confraternite sia soggetti esterni.

Segue poi l’adorazione della Croce e la sera alle ore 21:00 si tiene invece la rappresentazione de “S’Iscravamentu”,che inscena la deposizione del Cristo dalla croce. I fedeli sono richiamati alle funzioni religiose non con l’abituale suono delle campane ma attraverso le matracas,suonate dai chierichetti. La processione serale,che si snoda nelle vie del Centro Storico segnate dalle stazioni della Via Crucis è uno dei momenti più suggestivi dell’intera Settimana Santa. Le voci antiche del coro De Chida Santa trasmettono emozioni e sensazioni che vanno oltre il puro fatto religioso. Sabato 23 aprile – Alle ore 23:00,la veglia Pasquale del Sabato Santo,animata quest’anno dal Coro femminile Duennas,con i suoi antichi riti anticipa la solennità della Pasqua. Durante la celebrazione,all’interno di una Chiesa gremita di fedeli,il sacerdote benedice l’acqua ed il fuoco. Domenica 24 aprile.

La Domenica mattina alle ore 09:30 si tiene il rito de “S’Incontru”,che rappresenta l´incontro tra Gesù Risorto e la Madonna e si celebra con una processione di due cortei di fedeli guidati dalle Confraternite,che partono dalle due chiese del Rosario e di Santa Croce per giungere alla Chiesa Parrocchiale di san Leonardo.

La Domenica mattina,finalmente al suono delle campane a festa,la Settimana Santa ha termine,dopo una serie di intense e partecipate funzioni religiose che da secoli,ormai,fanno parte di questa comunità.

La processione è accompagnata dalla Banda Musicale di Villanova Monteleone. La processione con Gesù Risorto attraversa il Centro Storico sino alla Chiesa di Santa Croce,dove Gesù è deposto e viene distribuito ai fedeli il pane benedetto.

Gianni Sogos

5 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español