Italia Eventi 24
LinguaIT
Autunno in Barbagia 2014 a Atzara
Abbiamo storie per coltivare e raccogliere solo il meglio della natura. Frutteti e vigneti spalleggiano silenziosi il nostro borgo,mentre gli antichi rioni ne animano le giornate
Dal 22/11/2014 al 23/11/2014

Metti in evidenza il tuo evento

Programma:

Sabato 22 novembre

Mattino – Ore 10.00: Apertura delle Cortes.
Sede Proloco: Inaugurazione della mostra ”Trastos de ‘omo”,riguardante la storia di Atzara dalla prima metà del 1900 in poi.
Pomeriggio – Concorso dei Murales: Verranno esposte al pubblico le opere degli artisti che hanno partecipato alla prima di una serie di iniziative che,attraverso la trasposizione su parete dei bozzetti vincitori,avranno il
compito di comunicare al visitatore i momenti più sentiti dalla comunità locale. La prima edizione metterà in risalto “I colori della festa”.

Domenica 23 novembre
Mattino – Ore 9.00: Apertura delle Cortes.
Ore 11.00: Museo del Vino: Santu Andria: apertura della prima botte di vino nuovo.
Dalle ore 12.00: Pranzo nei punti ristoro collocati lungo il percorso.
Pomeriggio: La manifestazione proseguirà con l’intrattenimento dei canti e dei balli tipici della tradizione popolare. Il Coro Polifonico di Atzara e la musica degli organetti accompagneranno e renderanno ancora più
piacevole la vostra visita lungo il percorso delle Cortes.
Ore 20.00: Chiusura della manifestazione.

Da vedere
Mostra del costume atzarese: Il Gruppo Folk di Atzara ha il piacere di organizzare una mostra completa del tipico costume atzarese,del quale gli abitanti vanno molto orgogliosi perché risulta essere fra i più antichi
della Sardegna. Saranno esposte le versioni maschile e femminile,declinate a loro volta a seconda dei momenti che caratterizzavano la vita degli abitanti: quotidianità,festività,lutto,mezzo lutto,ecc.
Il contesto abitativo di questa esposizione,è “Casa Demurtas”,risalente ai primi anni del secolo scorso,ancora oggi ben conservata.
Affiancato alla Casa Demurtas,sede della Mostra del Costume,verrà allestito un laboratorio dove abili artigiani si avvarranno della collaborazione dei bambini per illustrare la tecnica della fabbricazione dei mattoni di fango:
una occasione per i più piccini di imparare dal passato giocando,e per i più grandi di apprezzare i miglioramenti he il progresso ci offre.
Il Museo d’arte moderna e contemporanea “Antonio Ortiz Echague”,espone “Incontro tra colore e materia”,personale dedicata a Marco Pili nell’ambito del progetto “Sartegna contemporanea” 100 mostre per 10 artisti,
la cui espressività artistica prende avvio dall’ accostamento alla materia sia essa elemento naturale o prodotto di trasformazione dell’uomo: il pane carasau,le terre,le argille,le sabbie,i legni,le cere ma anche tessuti e resti
di vecchi indumenti. La sua composizione si sviluppa come un racconto,suadente,simbolico,mai ermetico. I tempi prendono avvio dalla ricerca delle radici,dall’aspirazione ad’una cultura che sia fatta di sogno e memoria,di futuro e passato. Consigliabile a quanti passano sulla terra da viaggiatori,non da turisti.
Presso La Robbia,Laboratorio Tinture Naturali e Arti Applicate. Dimostrazioni della tintura naturale con piante tintorie storiche. Come facevano i nostri antenati ad ottenere dei colori così vivi e duraturi sui tessuti,gli oggetti,e soprattutto sui costumi? Le tecniche industriali oderne ci hanno veramente fatto fare un passo avanti? Quali compromessi stiamo accettando quando acquistiamo un oggetto colorato con tecniche industriali invece che con tecniche artigianali? Conosciamo veramente la qualità dei
manufatti dei nostri predecessori? Siamo sicuri che da questo
punto di vista oggi siamo più ricchi di loro?
ssistendo alla dimostrazione il sabato dalle 17.00 e la domenica dalle 11.00 sarete in grado di rispondere da soli a queste domande.
Presso la “Casa del pane”,le massaie mostreranno le fasi della lavorazione del pane tipico atzarese dall’ impasto alla cottura nel forno a legna.
Inoltre lungo tutto il percorso saranno organizzate le dimostrazioni del ricamo a mano,della vinificazione,della distillazione dell’acquavite e dei dolci tipici.

Info
Comune di Atzara
tel. 0784 65205

Proloco Atzara – cell. 339 3561113
Museo Antonio Ortiz Echagüe – tel. 0784 65508 – cell. 347 7983242
email: pinacotecatzara@tiscali.it

Dove mangiare e dormire
Agriturismo “Su Zeminariu” – tel. 0784 65235
Ristorante Pizzeria “Al Vecchio Mulino” – tel. 0784 65400

MareNostrum

692 eventi pubblicati

62 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 29/05/2020 al 15/11/2020
Nuoro
dal 31/05/2020 al 09/08/2020
La Maddalena
dal 27/06/2020 al 17/10/2020
Orani
dal 28/08/2020 al 30/08/2020
Portoscuso
dal 01/07/2020 al 28/08/2020
Santa Teresa Gallura
dal 10/07/2020 al 12/07/2020
Baunei
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español