Italia Eventi 24
LinguaIT
Archeologia al MuT
Archeologia al MuT - Museo della Tonnara di Stintino
20/05/2017

Metti in evidenza il tuo evento

I nuragici conoscevano la navigazione?
Su quali imbarcazioni attraversavano il mare?
E quali rotte seguivano?

A queste domande risponderanno sabato 20 maggio alle ore 18:30 al Museo della Tonnara di Stintino Anna Depalmas,professoressa di Preistoria e Protostoria dell’Università di Sassari e Giovanna Fundoni,ricercatrice.

Durante la conferenza,dal titolo Imbarcazioni e rotte tra la Sardegna e il Mediterraneo nelle età del bronzo e del ferro,saranno presentati gli esiti degli studi compiuti fino a oggi,che sembrano riconoscere ai sardi un ruolo attivo nel traffico marittimo del Mediterraneo.

«Mancando i relitti,le caratteristiche delle imbarcazioni dell’epoca vengono ricostruite sulla base dei resti iconografici – dichiara Anna Depalmas -. C’è un archivio incredibile di navicelle votive che possiamo riconoscere come nuragiche per i particolari unici,che le rendono differenti dai modelli presenti in altre aree del Mediterraneo». I modellini di ceramica e di bronzo studiati,infatti,presentano la stessa posizione della prua e le medesime figure animali. Inoltre,il ritrovamento di numerosi materiali sardi,soprattutto ceramici,in luoghi diversi dall’isola,permette di tracciare le possibili rotte compiute nel Mediterraneo. Materiali nuragici risalenti al 1300/1200 a.C.,infatti,sono stati rinvenuti a Cipro e Creta. In Spagna,poi,in particolare nella provincia andalusa di Huelva,sono stati scoperti resti nuragici che si posso far risalire al 1000 circa a.C.,tra la fine dell’età del bronzo e l’inizio dell’età del ferro. L’incontro è il primo delle conferenze archeologiche in programma nella stagione 2017.

Il Mut ospiterà,infatti,il prossimo 3 luglio,il direttore del Museo Egizio di Torino,Christian Greco,che parlerà del dialogo tra l’Egittologia e la scienza.
Tra agosto e settembre si spazierà dall’archeologia fenicio-punica alla medioevale: l’11 agosto Piero Bartoloni,docente di Archeologia fenicio-punica dell’Università di Sassari e direttore del Museo Archeologico di Sant’Antioco,affronterà il mito di Atlantide e successivamente,il 16 settembre,racconterà degli Sherdana,i popoli del mare.
Il 31 agosto,invece,Marcella Giorgio condurrà la platea in un viaggio nei monasteri medioevali,tra vino e companatico.


Organizzazione

info1centrostudistintino@gmail.com

Esmeralda Ughi

21 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo Stintino

Tutto il giorno Nubi sparse con qualche pioggia
Giovedi
Tutto il giorno Nubi sparse con qualche pioggia
Min.12 °C
Max.16 °C
Tutto il giorno Nubi sparse con qualche pioggia
Venerdì
13 / 17 °C
Durante la prima parte della giornata Nubi sparse tendente nella seconda parte della giornata Nubi sparse con qualche pioggia
Sabato
14 / 18 °C
Durante la prima parte della giornata Nubi sparse con qualche pioggia tendente nella seconda parte della giornata Sereno
Domenica
13 / 17 °C
Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Nubi sparse
Lunedì
15 / 17 °C
Tutto il giorno Sereno
Martedì
15 / 18 °C
Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Coperto
Mercoledì
14 / 18 °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 22/09/2019 al 26/01/2020
Sanluri
dal 04/11/2019 al 27/11/2019
Cagliari
dal 09/11/2019 al 31/12/2019
Oristano
21/11/2019
Sassari
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español