Italia Eventi 24
LinguaIT
A Selargius Sa Festa Manna De Santu Luxori
Antica Sagra in onore a San Lussorio
Dal 18/08/2017 al 25/08/2017

Metti in evidenza il tuo evento

Segui tutte le sagre in Sardegna 2017
Segui l’elenco delle Feste Religiose in Sardegna 2017

L’Antica Sagra in onore a San Lussorio si svolgerà in Selargius dal 18 al 25 agosto 2017.

L’organizzazione dell’Antica Sagra in onore a San Lussorio ha inizio a gennaio,quando il 1° Majorale e il Consiglio Direttivo si assumono l’onere di organizzare Festeggiamenti in seno ai Soci del Gremio di San Lussorio che prendono parte alla questua per contrarre i cittadini e gli sponsor per la raccolta dei fondi necessari a finalizzare le manifestazioni religiose,culturali,civili.

Si apre il 18 agosto con la celebrazione della vestizione delle Statue dei Martiri nella Parrocchia della B.M.V. Assunta,mentre il giorno successivo prende corpo l’ufficialità della festa nella sala Consigliare del Comune,dove alla presenza delle Autorità Civili,Religiose,Militari,delle Associazioni,dei Comitati e dei Cittadini, il Sindaco consegnerà al 1° Majorale il Gonfalone della Città e lo Stendardo dei Santi e alla Prioressa la Bandiera dei Santi,dando l’incarico allo svolgimento dell’Antica Sagra in onore a San Lussorio.

Quindi parte il corteo dalla Parrocchia della B.M.V. Assunta al Santuario dei Santi Martiri (Sa Cresia dei Santus),le quali Statue vengono trasportate in Processione,dentro un artistico cocchio dorato,da maestosi buoi per le vie della città,il tutto accompagnato da solenni festeggiamenti che richiamano visitatori da tutta l’isola.

A contorno dei Festeggiamenti sarà riproposta il giorno 21 agosto l’9° edizione della Sagra della degustazione dei prodotti tipici selargini,occasione dove vengono distribuiti dai Soci del Gremio le pietanze,secondo la più tradizionale ricetta selargina,“conillu a succhittu,sattizzu arrostiu”,casu,pani,acqua,binu e sindria,serata accompagnata dalla musica del gruppo pop – etnico “KANTIDOS” e dallo spettacolo di fuochi artificiali.

Nella ricca settimana di Festeggiamenti si avranno Celebrazioni Eucaristiche giornaliere e Spettacoli: tradizionali con la Commedia Dialettale Sarda della Compagnia Filodrammatica Lasalliana di Monserrato; di Musica e Cabaret con con il gruppo Marco LEO & Radio Hit e direttamente da Italia’s got Talent il ventriloquo Sardo Daniele CONTU con “Gigi e la nonna Sarda”; esibizioni di ballo e arti marziali offerti dalle scuole “Wudang You Xuande Dandao Istitute” e “My Way Dance Studio” di Quartu S. Elena e A.S.D. Special Dancing di Luka & Luana Fanni di Selargius.

Il giorno 24 agosto i Simulacri rientrano in Processione presso la Parrocchia della B.M.V. Assunta a cui seguirà la chiusura dei festeggiamenti il giorno 25 agosto con la Santa Messa Solenne cantata,celebrata da Padre Mariano ASUNIS,la partecipazione del Coro Polifonico di Selargius diretto dal Maestro Marco PIBIRI e la serata in Piazza di balli di gruppo,liscio e latino – americano in compagnia di Diego SEDDA.

Quest’anno i Festeggiamenti sono contraddistinti da una grossa novità: sabato 19 agosto alle ore 21:30 presso il Santuario Don Massimiliano NOLI durante una Cerimonia benedirà un opera pittorica “l’Illuminazione di San Lussorio” creata dall’Artista bresciana Maddalena FRANGUELLI che verrà donata al Santuario in Selargius.
L’Artista di caratura nazionale ed internazionale ha attraversato un ricco percorso artistico,tra i più importanti troviamo l’Accademia di Belle arti di Brera a Milano,la successiva carriera di Insegnante d’Arte per poi passare alla professione di stilista nel settore moda infantile,illustratrice professionista ed apprezzata Pittrice.
L’opera oggetto di donazione è stata seguita durante tutta la sua creazione dal 1° Majorale Nicola Porceddu,pertanto la prof.ssa FRANGUELLI ha scelto di donare l’Opera al Santuario di San Lussorio in Selargius,creando,inoltre,un gemellaggio incessante con il Gremio,grazie al quale è emersa la bellezza e l’importanza della cultura e della tradizione sarda e soprattutto selargina. L’Opera è stata presentata lo scorso anno durante i festeggiamenti di San Lussorio presso il Parco di San Rossore a Pisa davanti a figure illustre sia del mondo religioso che civile,appassionando una molteplicità di persone e gruppi culturali tra i quali associazioni sarde presenti nella penisola,i responsabili del Parco di San Rossore a Pisa,già residenza estiva dei Re d’Italia,nonché l’Arcivescovo di Pisa.

In occasione dei festeggiamenti,oltre la donazione del Dipinto,l’Artista ha creato delle opere su usi e tradizioni Sarde e Selargine “SELARGIUS TRA REALTA’ E FANTASIA”,in quanto estasiata dalla bellezza della nostra terra,Opere che saranno esposte nella Sala conferenza dell’ex Casa Soro dove si potranno ammirare per tutta la settimana dei festeggiamenti.

Domenica 20 agosto alle ore 10:00 nella Sala Conferenze ex Casa Soro verranno inaugurate,con una conferenza,le Opere create dall’Artista bresciana Maddalena FRANGUELLI,che sarà presentata per l’occasione dalla Dott.ssa Roberta RELLI con la partecipazione del Gruppo Folk “Fedora Putzu” di Selargius. Inoltre,è da sottolineare che l’Artista Maddalena FRANGUELLI ,in collaborazione con il Gremio di San Lussorio,aiuterà il mondo dell’infanzia devolvendo una parte del ricavato delle vendite dei dipinti all’associazione no profit ABOS (Associazione Bambini Ospedalizzati Sardegna),gesto importantissimo che evidenzia l’attaccamento nato alla nostra Sardegna.


Organizzazione

gremioselargius@sanlussorio.org
3421203752

GREMIO DI SAN LUSSORIO

3 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español