Italia Eventi 24
LinguaIT
A Sassari Notre Dame de Paris in LIS
Lo spettacolo,ideato e diretto da Laura Santarelli,conduttrice del Tg1 edizione LIS,vede la partecipazione di attori specializzati nella Lingua dei Segni Italiana. Musiche di Riccardo Cocciante
21/01/2017

Metti in evidenza il tuo evento

Sassari,Teatro Comunale,Piazzale Cappuccini 21 Gennaio 2017 ore 20.30
Lo spettacolo,ideato e diretto da Laura Santarelli,conduttrice del Tg1 edizione LIS,vede la partecipazione di attori specializzati nella Lingua dei Segni Italiana. Le atmosfere sono quelle dello spettacolo Notre Dame de Paris,con le musiche di Riccardo Cocciante e la traduzione italiana di Pasquale Panella,tanto è vero che lo spettacolo viene proiettato in un maxi schermo mentre sul palcoscenico gli attori ripropongono musiche e danze rendendo fruibile lo spettacolo per i sordi grazie alla Lingua dei Segni,che,una volta di più,dimostra la propria potenza espressiva e le proprie potenzialità nel poter esplicare qualsiasi concetto,astratto e concreto,compresa l’arte del teatro e del musical.
Lo spettacolo vede in scena Laura Santarelli (Quasimodo),Giulia Pasquini (Esmeralda),Carlo Wialletton (Frollo),Saira Palombi (Gringoire),Caterina Musio (Clopin),Manolo Vacca (Febo),Arianna Casu (Fiordaliso),e la partecipazione del Coro della scuola dell’Accademia Europea Sordi di Sassari.
Il Notre Dame de Paris in LIS,grazie alla sua valenza artistica,culturale e sociale,ha ottenuto due Medaglie al Merito da Parte del Presidente della Repubblica Italiana.
Lo spettacolo narra la storia di Quasimodo,il Gobbo della Cattedrale di Notre Dame a Parigi,servo dell’Arcidiacono della Cattedrale,il perfido Frollo; Quasimodo è costretto dalla sua bruttezza a vivere segregato nella torre della Cattedrale,ma un giorno vede la bella Esmeralda,una zingara che lo incanta mentre balla nella piazza prospicente la Cattedrale e se ne innamora perdutamente,di un amore sincero quanto impossibile. Esmeralda,a sua volta,ama Febo,Capitano delle guardie del Re,che però è promesso a Fiordaliso. Ciò nonostante Febo si invaghisce a sua volta di Esmeralda.
Lo stesso Frollo ne è segretamente attratto,e mette in atto un folle piano per possedere la ragazza. Esmeralda rifiuta inorridita le avances dell’Arcidiacono,scatenandone l’ira furibonda. Quasimodo libera Esmeralda dalla torre in cui è imprigionata,mentre Clopin,fido di Esmeralda,ne fraintende le intenzioni,attaccando la Cattedrale e mettendola a ferro e fuoco. In un turbine di emozioni ed una climax ascendente di eventi,Esmeralda trova la morte per impiccagione per mano di Frollo,la qual cosa scatena le ire di Quasimodo che,in un raptus di follia,getta il suo padrone dalla torre,uccidendolo. In una straziante scena conclusiva,il Gobbo conduce il corpo della sua amata Esmeralda in una fossa comune,dove egli si lascerà morire accanto alla sua bella amata.
L’Accademia Europea Sordi,guidata da Laura Santarelli,figlia di Benedetto Santarelli,uno dei fondatori della Lingua Italiana dei Segni,da anni lavora nel campo della divulgazione della LIS in Italia e,parallelamente,porta avanti una battaglia per il riconoscimento della Lis stessa da parte del Governo Italiano,visto e considerato che in tutta Europa e in gran parte del mondo la Lingua dei Segni viene già considerata una vera e propria Lingua.
In quest’ottica si inserisce perfettamente lo spettacolo,andato in scena,con enorme successo,in molti grandi Teatri Italiani,nel filone della divulgazione della lingua dei Segni ma soprattutto grazie alla sua valenza sociale,visto che rappresenta un momento fondamentale di inclusione delle persone sorde,che possono fruire di uno spettacolo teatrale esattamente come gli udenti. La scuola Aes da due anni,dal settembre del 2014,lavora nel territorio sardo,con particolare riferimento a Sassari,nell’ottica della formazione di personale specializzato nell’affiancamento della persona sorda,quali Assistenti alla Comunicazione e Interpreti LIS.
La rappresentazione di un’opera dal valore artistico e culturale riconosciuto,si inserisce nell’ottica di divulgazione della Lingua dei Segni e costituisce un momento aggregativo fondamentale per la comunità sorda e quella udente.

POSTO UNICO 10,00 EURO
IL BOTTEGHINO SARA’ APERTO IL 21 GENNAIO DALLE ORE 18.30 PRESSO IL TEATRO COMUNALE
INFO E PREVENDITA:
349/2901512 – 347/7271852 – 338/2821812
PREVENDITA: 10 EURO + 1,00 EURO PREVENDITA PRESSO
"LE RAGAZZE TERRIBILI" VIA TEMPIO 65,SASSARI

Organizzazione

Sito Web
349/2901512 - 347/7271852 - 338/2821812

Dario Di Silvio

74 eventi pubblicati

12 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 13/06/2019 al 30/06/2019
Cagliari
dal 21/03/2019 al 04/07/2019
Cagliari
dal 27/04/2019 al 23/06/2019
Nuoro
dal 22/06/2019 al 23/06/2019
Atzara
dal 13/06/2019 al 11/07/2019
Cagliari
01/08/2019
Cagliari
dal 03/05/2019 al 30/10/2019
Bitti
dal 17/05/2019 al 06/07/2019
Cagliari
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español