Italia Eventi 24
LinguaIT
Dal 15/05/2013 al 17/05/2013

Metti in evidenza il tuo evento

Dall’Irlanda alla Catalogna: I suoni dell’Europa si incontrano a Sassari nell’ottava edizione di “Trimpanu”
Due serate,il 16 e 17 maggio,con Riccardo Tesi,Ester Formosa,
gli irlandesi Andar e i Mabon di Jamie Smith.
Anteprima del Festival il 15 con il film Cainà
sonorizzato dal vivo da Mauro Palmas
Due serate,un film,tre location diverse e quattro Paesi coinvolti.

L’ottava edizione di “Trimpanu” gioca con i numeri ma non scherza con la musica: Sassari sarà travolta dall’energia dei Mabon guidati da Jamie Smith e dagli irlandesi Andar (entrambi venerdì 17 maggio in Piazza Italia),dalla voce suadente di Ester Formosa e dall’organetto di Riccardo Tesi (giovedì 16 a Palazzo di Città).

Ma non solo: ci sarà spazio anche per un momento dedicato al cinema d’epoca,con la proiezione di “Cainà” (mercoledì 15 al Vecchio Mulino),sonorizzato dal vivo da Mauro Palmas e Alessandro Foresti.

Il Festival Internazionale di Musica Etnica si conferma così uno degli appuntamenti di spicco nel fitto calendario della Cavalcata Sarda. Il successo dell’anno scorso ha convinto gli organizzatori – l’Associazione Kunzertu,in collaborazione con il Comune di Sassari e l’Assessorato alle Culture – a riproporre la serata finale in Piazza Italia per la festa conclusiva all’aperto affidata alla trascinante e allegra energia della migliore musica celtica di oggi.
L’apertura ufficiale,il 16 maggio,vedrà il ritorno di Trimpanu in una delle location storiche: Palazzo di Città. Il Teatro Civico ospiterà infatti i primi protagonisti del festival. Il viaggio di questa ottava edizione parte così non solo da un musicista italiano,ma addirittura da uno dei padri dell’etnica in campo nazionale: Riccardo Tesi.
Competenza,musicalità e buon gusto guidano l’organettista pistoiese,leader della leggendaria Banditaliana,in uno spettacolo che mescolerà musiche tradizionali di varie latitudini. 


La prima serata farà poi tappa in Catalogna,accompagnata dai canti suadenti di Ester Formosa,che darà voce ad alcuni tesori della tradizione catalana e ai canti degli ebrei sefarditi,con quell’interpretazione che la musicista ha saputo perfezionare nel teatro. Il pubblico sardo ha iniziato a conoscerla da poco più di un anno grazie a una collaborazione stretta con i due musicisti sassaresi che la accompagnano: Nico Casu alla tromba e Gianluca Dessì al bouzouki.
E dalla Catalogna si procede verso nordest,per dare spazio alle musiche dell’Inghilterra e dell’Irlanda.

Il 17 maggio,in Piazza Italia,ci saranno tutti gli elementi per trasformare un concerto all’aperto in una festa: gli irlandesi Andar,capeggiati dal grandioso fisarmonicista David Munnelly,mescolano le loro tradizioni sonore allo swing,creando un mix travolgente di musica da ballare. Il palco sarà poi tutto per i Mabon di Jamie Smith,fisarmonicista capace di restituire una visione a tutto tondo delle sonorità celtiche e di mettere insieme vari sound europei con l’aggiunta di un pizzico di funky. La formula perfetta per la chiusura di Trimpanu.

Una delle novità di quest’anno sarà però poco prima dell’inizio ufficiale del festival: l’anteprima dell’ottava edizione,il 15 maggio alle 20:45,vedrà insieme musica e cinema negli spazi del Vecchio Mulino in via Frigaglia 5. Qui verrà proiettato il primo film girato interamente in Sardegna: “Cainà”,realizzato nel 1922 da Gennaro Righelli,sarà impreziosito dalla sonorizzazione dal vivo di Mauro Palmas (liuto,mandola) e Alessandro Foresti (fisarmonica).
Gli spettacoli sono gratuiti ad esclusione della prima serata al Teatro Civico (ingresso: 5 euro). Per la serata al Vecchio Mulino è consigliata la prenotazione al numero 079 4920324.
PROGRAMMA
ANTEPRIMA TRIMPANU
Mercoledì 15 maggio – Vecchio Mulino,20:45
“CAINÀ” di Gennaro Righelli (1922)
Commento sonoro live di:
Mauro Palmas – liuto,mandola
Alessandro Foresti – fisarmonica
Giovedì 16 maggio – Palazzo di Città (Teatro Civico),21:00
RICCARDO TESI (Italia)
Riccardo Tesi – organetto
ESTER FORMOSA trio (Catalogna)
Ester Formosa – voce
Nico Casu – voce,tromba
Gianluca Dessì – chitarra,bouzouki
Venerdì 17 maggio – Piazza Italia,21:00
ANDAR (Irlanda)
David Munnelly – fisarmonica,piano
Helen Flaherty – voce,bodhran
Siard De Jong – violino,mandolino
Philip Masure – chitarra
Jamie Smith’s MABON (Regno Unito)
Jamie Smith – fisarmonica
Calum Stewart – flauto di legno
Oli Wilson-Dickson – violino
Adam Rhodes – bouzouki
Iolo Whelan – batteria,percussioni
Matt Downer – basso elettrico e contrabbasso

Festival Trimpanu

3 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español