Italia Eventi 24
LinguaIT
Culurgiones Ogliastrini,un particolare tipo di pasta con gustoso ripieno a base di patate,generalmente caratterizzati dalla chiusura a spiga.
01/06/2013

Metti in evidenza il tuo evento

Qedora,UniSF Medio Campidano,Movimento per la Decrescita Felice e Sardegna in Transizione
con la collaborazione dell’associazione Anziani Sempre Giovani,in occasione del progetto Su Tempus Torrau,
presentano
Laboratorio di “Preparazione di Culurgioni Ogliastrini”
a cura di Mima Puddu
ll laboratorio si terrà nella giornata di sabato 1 Giugno dalle ore 9.00 alle ore 13.00,presso la sede degli Anziani Sempre Giovani,in via Convento (lato convento S.Lucia) a San Gavino Monreale
Continuano i laboratori UniSF per imparare a realizzare in modo autonomo alcuni prodotti legati alle nostre tradizioni più antiche.

Stavolta ci riferiamo a una tradizione decisamente appetitosa: il prossimo corso è infatti dedicato ai Culurgiones Ogliastrini,un particolare tipo di pasta con gustoso ripieno a base di patate,generalmente caratterizzati dalla chiusura a spiga.

Essi sono senza dubbio il piatto più famoso della cucina tipica ogliastrina,originariamente preparati nell’ambito familiare,una delle maggiori realtà economiche nel campo della pasta fresca e nel panorama della gastronomia ogliastrina e sarda.

Data la semplicità degli ingredienti con cui essi vengono realizzati,erano anticamente un piatto povero,legato alla cultura agropastorale. Tuttavia ancora oggi rappresentano il piatto della domenica e delle feste e sono largamente serviti anche nell’ambito della ristorazione.

Vediamo qualche anticipazione sulla preparazione e le loro caratteristiche da zona a zona.
Ogni famiglia ogliastrina ancora oggi mantiene le proprie peculiarità nella produzione dell’impasto e nella dimensione dei culurgiones. Ma in Ogliastra possiamo anche individuare delle caratteristiche tipiche dei vari paesi,per esempio l’aggiunta di menta e aglio all’impasto si può trovare nei culurgiones prodotti a Bari Sardo,Loceri,Tertenia,Jerzu,Ulassai,Osini,Gairo,Cardedu e Lanusei.

Spesso era usato “su seu” (grasso di vitello o manzo fresco) al posto dell’olio d’oliva.

A Tortolì ed altri paesi l’impasto si compone di patate,cipolle e poco formaggio facendo dominare il sapore dolciastro delle cipolle.

Ad Arzana invece è il sapore del formaggio che domina l’impasto. Per quanto riguarda le dimensioni ad Arzana e Jerzu sono molto ridotte (circa 5 cm contro i 6-7 della media).

A Baunei e Triei,i culurgiones vengono chiusi a forma quadrata o in altri casi a mezza luna,impiegando per la chiusura la rotella e non la classica e complicata chiusura a mano.

ùIl laboratorio UniSF prevede anche l’insegnamento della chiusura a spiga,che è sicuramente la parte più difficile e che richiede più attenzione e precisione,sia dal punto di vista estetico che prettamente funzionale (il ripieno deve rimanere ben saldo all’interno!),ma con un po’ di pratica ed esercizio,diventerà di sicuro più semplice,e potrete preparare in totale autonomia i vostri deliziosi culurgiones!

Sarà necessario un contributo di 5 euro per i materiali che metteremo a disposizione dei partecipanti.
Come tutti i laboratori di Su Tempus Torrau,è necessaria l’iscrizione.
Aspettiamo le vostre iscrizioni! Compila il Modulo Online

Daniela Inconis

2 eventi pubblicati

0 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo

Min. °C
Max. °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
/ °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

dal 24/07/2019 al 29/09/2019
Cagliari
dal 14/09/2019 al 06/10/2019
Gergei
dal 24/09/2019 al 26/09/2019
Cagliari
dal 09/09/2019 al 07/10/2019
Cagliari
28/09/2019
Irgoli
  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español