Italia Eventi 24
LinguaIT
“Terra! Viaggio alla riscoperta della musica Americana del Novecento”
12/08/2011

Metti in evidenza il tuo evento

Luciano Biondini nuovamente di scena la mattina di venerdì 12 (alle 11) nella Basilica di San Simplicio a Olbia,ma stavolta insieme a Javier Girotto. Un sodalizio artistico,quello del fisarmonicista umbro con il sassofonista argentino,che conta undici anni di attività e due album: il secondo,“Terra madre” (del 2005),presta il titolo al loro concerto e testimonia bene la poetica del duo: musica che prende spunto dall’Argentina e dalla musica mediterranea,terreno di ricerca per un discorso lirico e coinvolgente che supera i confini del jazz.

Terre di Mezzo si chiama invece il quartetto con cui il festival fa tappa nel pomeriggio (ore 18) a Mores,nella chiesa di Santa Lucia. La sua è una musica che rispecchia gli innumerevoli colori etnici del Mediterraneo senza mai abbandonare le radici del jazz,matrice comune a tutti i componenti di questo gruppo attivo dal 1995: il sassofonista Emiliano Rodriguez,il contrabbassista Robedrto Bartoli,il batterista Ettore Fioravanti e ancora Luciano Biondini alla fisarmonica.

Più o meno negli stessi istanti in cui Terre di Mezzo starà chiudendo il suo concerto,a un centinaio di chilometri,nel porto di Golfo Aranci (ore 19:30),si appresteranno a sbarcare Les Tambours de Brazza reduci dalla loro esibizione a bordo della nave della Sardinia Ferries in partenza alle 14.15 da Civitavecchia. Una consuetudine,quella della “concertazione navale”,che si rinnova per il sesto anno consecutivo grazie alla collaborazione della compagnia delle navi gialle,e che stavolta ha per protagonista lo spettacolare ensemble congolese a base di percussioni. Il pubblico di Time in Jazz avrà modo di farsi contagiare dall’energia ritmica de Les Tambours de Brazza.

“Terra! Viaggio alla riscoperta della musica Americana del Novecento” è invece il titolo del concerto che intorno alla mezzanotte vedrà giocare “in casa”,nella Piazza Funtana Inzas,la Banda musicale “Bernardo De Muro” di Berchidda,presenza ormai abituale del festival,con un repertorio che spazierà dallo swing di Glenn Miller al jazz rock elettrico di Jaco Pastorius,Joe Zawinul,Miles Davis e Herbie Hancock.

Venerdì 12 agosto

Olbia,Basilica di San Simplicio – ore 11.00
Luciano Biondini & Javier Girotto “Terra Madre”
Traversata marittima Civitavecchia > Golfo Aranci – partenza ore 14.15 > arrivo ore 19.30
Les Tambours de Brazza
In collaborazione con Sardinia Ferries
Mores,Chiesa di Santa Lucia – ore 18.00
Terre di Mezzo
Berchidda,Piazza del Popolo – ore 21.30
Ahmad Jamal
Berchidda,Piazza Funtana Inzas – ore 24.00
Banda Musicale Bernardo De Muro di Berchidda plays:
“Terra!” Viaggio alla riscoperta della musica Americana del Novecento
Produzione originale Time in Jazz

MareNostrum

692 eventi pubblicati

62 notizie pubblicate

0 aziende pubblicate

Meteo Olbia

Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Coperto
Martedì
Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Coperto
Min.17 °C
Max.29 °C
Tutto il giorno Sereno
Mercoledì
15 / 23 °C
Tutto il giorno Sereno
Giovedi
12 / 24 °C
Tutto il giorno Sereno
Venerdì
11 / 24 °C
Tutto il giorno Sereno
Sabato
14 / 26 °C
Durante la prima parte della giornata Sereno tendente nella seconda parte della giornata Coperto con piogge moderate
Domenica
16 / 27 °C
Tutto il giorno Nubi sparse con qualche pioggia
Lunedì
16 / 23 °C
Il Meteo.net

# Altri Eventi

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Google+
  • Youtube
  • Feed

TERRA DE PUNT SRL P.IVA 03794090922

Numero REA: 298042 - Iscrizione ROC: n. 32207

SARDEGNAEVENTI24 è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Sassari n. 1/2018

Sede Legale: Via Anglona 7, 09121 Cagliari

Sede Operativa: Viale Trento 15, 09123 Cagliari

X
en Englishfr Françaisde Deutschit Italianopt Portuguêses Español