Cerca eventi

Corso per il conseguimento della qualifica di guida turistica della Sardegna

con Abilitazione Professionale ai sensi della L. R. n. 20 del 18/12/06

Algheroeventi24.it
Reporter Gold
73 Eventi pubblicati 24 Notizie pubblicate
Sassari - Corso per il conseguimento della qualifica di guida turistica della Sardegna
con Abilitazione Professionale ai sensi della L. R. n. 20 del 18/12/06

Caratteristiche principali del corso:
REQUISITI D’ACCESSO
Laurea almeno triennale o diploma di maturità
In accordo con la Legge Regionale n. 20 del 18.12.2006, a seconda del titolo di studio che si possiede,vi sono due modalità di accesso alla professione di guida turistica:
a) Laurea almeno triennale in discipline afferenti alle materie turistiche, umanistiche e storico-artistiche ed architettoniche.
I possessori di tali titoli potranno richiedere l’abilitazione diretta e l’iscrizione al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Sardegna subito dopo la fine del corso;
b) Diploma di maturità o laurea in discipline diverse da quelle elencate al punto (a);
I possessori di tali titoli, dopo almeno un anno, anche non continuativo, di comprovata esperienza nel settore, potranno essere iscritti nel Registro Regionale delle guide turistiche della Sardegna previo superamento di un esame bandito ogni due anni con decreto dell’Assessore regionale competente per materia.
L’anno di esperienza si intende conseguito con almeno 34 uscite certificate in affiancamento con una guida turistica abilitata, svolte nell’arco di almeno un anno.

Sede del corso:
Centro di Formazione Professionale AICS FP Sardegna
Via Cedrino n° 3 – 07100 Sassari

Data presentazione
Giovedì 05 gennaio 2017 - Ore 18:30
Data inizio corso
Venerdì 13 gennaio 2017
Ore 16:00/20:00
Data fine corso e consegna attestati
Venerdì 21 aprile 2017
Durata e struttura generale del corso:
Il corso avrà una durata di 120 ORE TOTALI, che saranno divise nel modo seguente:
a) 50 ORE DI CORSO TEORICO-PRATICO
Lezioni settimanali da 4 ore ( tutti i venerdì dalle 16:00 alle 20:00) riguardanti le discipline specifiche inerenti la professione di Guida Turistica, tra le quali, in particolare:
- Storia e archeologia della Sardegna;
- Usi, costumi e tradizioni della Sardegna;
- Caratteristiche geologiche e geografiche del territorio;
- Marketing turistico;
- Storytelling turistico
- Legislazione Turistica;
- Accoglienza turistica;
- Una lingua straniera a scelta tra inglese, tedesco e spagnolo.
+
b) 70 ORE DI TIROCINIO OPERATIVO CERTIFICATO,
comprendente almeno 10 visite guidate domenicali ai siti di maggiore interesse turistico, storico, archeologico, ambientale e monumentale del Centro e del Nord Sardegna, in affiancamento con una guida turistica professionale abilitata, così come richiesto dalla Legge Regionale.

Date e destinazioni delle 10 uscite guidate in affiancamento

1) 15.01 - Altare preistorico e domus de Janas di Monte d’Accoddi, Necropoli di Crocefissu Mannu
2) 22.01 - Circolo megalitico di Li Muri e Parco Archeologico di Arzachena
3) 29.01 - Monte Baranta – Nuraghe Palmavera e necropoli di Anghelu Ruju
(Olmedo-Alghero)
4) 12.02 - Nuraghe Santu Antine e Tombe preistoriche di Moseddu (Torralba/Cheremule)
5) 19.02 - Museo Archeologico di Cabras e rovine Città di Tharros
6) 26.02 - Museo delle Maschere di Mamoiada e partecipazione al Carnevale barbaricino
7) 05.03 - Percorso Acquedotto romano San Martino/Turris Lybisonis e Museo Antiquarium Turritano; Palazzo Re Barbaro, Terme Pallotino e Terme Maetzke (Codrongianus/ P.Torres)
8) 12.03 - Percorso Basiliche Romaniche: San Gavino, Saccargia e Santa Maria del Regno (P.Torres-Codrongianus-Ardara)
9) 19.03 – Percorso Città di Alghero: Bastioni, Centro storico e Musei
10) 02.04 – Percorso Città di Olbia: Castello Pedres, Tomba dei Giganti Su Monte ‘e s’Abe, Pozzo sacro Sa testa, Basilica di San Simplicio Museo Archeologico (Olbia)
Le domeniche del 05.02, del 26.03, del 09.04 e del 16.04, saranno utilizzate come date di sosta o per eventuali uscite integrative o uscite di recupero di escursioni che dovessero essere rinviate per condizioni meteorologiche avverse.
Le mete sopra elencate potranno essere oggetto di modifiche, in considerazione di eventi di una certa rilevanza o su proposta dei corsisti.

Modalità relative a spostamenti:
tutte le uscite avranno luogo in pullman GT
Gli allievi saranno preparati alla organizzazione, alla gestione ed alla promozione di escursioni e visite guidate sia di singoli che di piccoli e grandi gruppi con una attenzione particolare all’accoglienza e alla gestione di gruppi di croceristi.

Numero allievi ammessi al corso
Massimo 20 allievi
Qualora vi fosse un numero di richieste consistentemente maggiore di 20, verrebbero attivati 2 corsi paralleli.

Costo del corso
EURO 540 TUTTO COMPRESO
per le iscrizioni effettuate entro il giorno della presentazione del corso di venerdì 05 settembre 2017.
EURO 590 TUTTO COMPRESO
per le iscrizioni effettuate entro il giorno della prima lezione di venerdì 13 gennaio 2017.

In entrambi i casi, il COSTO È COMPRENSIVO di:
tessera associativa, assicurazione, uscite in affiancamento, costi di trasporto in pullman GT, biglietti per l’ingresso ai siti e ai musei, attestati di partecipazione e Certificati di avvenuto tirocinio operativo:

Direttore del corso
Dott. Luciano Pintore,
Responsabile settore Turismo e Ambiente Aics Fp Sardegna
e Guida Turistica Professionale n. 1816
Per maggiori informazioni o per la richiesta del Modulo di iscrizione recarsi presso la sede dell’associazione AICS FP Sardegna, sita a Sassari in via Cedrino n. 3, oppure rivolgersi ai seguenti contatti:
Email: infocorsi@aicsfpitalia.it
Tel. 079 245941 - 339 6876703

DOVE

Alghero » Sassari

Centro di Formazione Professionale AICS FP Sardegna Via Cedrino n° 3 – 07100 Sassari