Cerca eventi

Onderod: un film di Mario Pischedda

Onde Rod è un viaggio in macchina in un giorno qualunque che parla di gente qualunque,di contemporaneità, del vivere soli, separati e disperati

Macomer » Circolo Culturale Arci Trasponsonic
mirko santoru
Reporter Gold
14 Eventi pubblicati
L'associazione Culturale Trasponsonic presenta ONDE ROD, un film di Mario Pischedda con la presenza dell'autore.
INGRESSO RISERVATO AI SOCI ARCI.

Onde Rod è un viaggio in macchina in un giorno qualunque che parla di gente qualunque,di contemporaneità, del vivere soli, separati e disperati.
E' lungocortometraggio a costo zero, uno spaccato del e nel quotidiano, dell'assurdo o nella assurdità della nostra vita imprigionata nelle scatolette, come sardine ben pigiate e stressate dalla fretta e dai giri a vuoto, lavoro che ha rischiato seriamente di andar perduto e recuperato rocambolescamente alla fine per merito di qualche buon samaritano, ed alla fine eccoci qua: sempre più imperfetti ma autentici

MARIO PISCHEDDA BIO:
Fotografo, scrittore, artista concettuale, da molti anni opera nell'ambito dell’arte contemporanea e delle avanguardie, pur rimanendo fortemente legato alla Gallura, territorio dove ancora oggi vive e opera.
Ha iniziato la sua attività all’inizio degli anni ’80, realizzando numerose copertine per la rivista di satira Frigidaire, storico laboratorio di ricerca, dal quale sono usciti talenti come Pazienza, Mattotti, Tamburini, Echaurren.
Dopo anni di attività come fotografo professionista, dalla fine degli anni ’90 abbandona l’attività commerciale per dedicarsi a tempo pieno alla produzione di progetti artistici, che prevedono la contaminazione di generi, la forte interazione con i social e le nuove tecnologie, con performances live che spesso caratterizzano il suo percorso espositivo (tanto da essere inserito anche nel catalogo on line della prestigiosa Galleria Saatchi di Londra), con mostre in Italia e all’estero.
Autore di un vastissimo progetto di videointerviste ha al suo attivo una ricca filmografia di corti d’autore. Collabora stabilmente con testate editoriali e televisioni, oltre a curare un blog di grande seguito, manifesto del suo progetto artistico, che teorizza la gratuità dell’arte e il ruolo guida di internet, dei social, e del modello Wiki, come motore trainante di una nuova e libera capacità espressiva.

DOVE

Macomer » Circolo Culturale Arci Trasponsonic

Caricamento in corso.....