Workshop in self portarit e mostra fotografica "Obiettivo inverso" di Sabina Broetto

28 luglio 2012 ore 10:00
Carbonia » Museo PAS Grande Miniera di Serbariu Carbonia

Riflessioni e riprese in autoritratto, ovvero quando il soggetto fotografato è il fotografo stesso

7550 punti 16 Eventi pubblicati 14.387 Visite ricevute 131 Condivisioni su Facebook
Sabina Broettosi affaccia alla fotografia poco più che ventenne, frequentando il Circolo FotograficoArno di Figline Valdarno (Fi), poi approfondisce la sua conoscenza sul campo, lavorando per bendodici anni presso la Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, curando come redattore larivista "Il Fotoamatore", prima, "Fotoit", dopo e molte Monografie.

Ha scritto centinaia di articoli su molti fotografi e fotoamatori,italiani e stranieri, ha maturato con isuoi studi universitari una cultura e una estetica umanistica, improntata molto sullo studiodell'animo umano e delle sue espressioni più intime.
La poesia è la partenza, la fotografia è la parte figurativa di quel racconto in versi, che parlaprevalentemente di se stessa, senza fare autobiografia, ma di stati di animo puri, senza veli.L'obiettivo fotografico è sempre rivolto verso se stessa… sono tutti autoritratti, perché Sabina vuoleesprimersi solo attraverso la sua pelle, senza chiedere in prestito nulla a nessuno…. vuole tirarefuori il mondo da dentro se stessa,passando anche attraverso il suo corpo… mezzo e non pretesto diespressione.Nel febbraio del 2012 tiene il suo primo workshop di fotografia in self-portrait presso il CircoloFotografico Arno e nel mese di Maggio ne tiene un secondo presso l'Associazione Fotoamatori diImpruneta.