A Sassari la Cassandra danzante di Rossella Brescia

31 marzo 2012 ore 21:00
Sassari » Teatro Verdi

Trasposizione in chiave moderna della guerra di Troia ambientata nella Sicilia degli anni Cinquanta

Appassionata di viaggi, fotografia, letteratura, cinema.
Si diletta di teatro e scrittura.
Adora i gatti… http://www.flickr.com/photos/38316192@N08/
393342 punti 924 Eventi pubblicati 95 Notizie pubblicate 183 Commenti 712.126 Visite ricevute 17.937 Condivisioni su Facebook
Dopo la "Carmen" per Rossella Brescia è la volta di "Cassandra", al suo fianco il ballerino Stefano De Martino
Dall’omonimo libro di Christa Wolf è considerato uno dei lavori di Luciano Cannito di maggior successo, ed è tuttora in repertorio nelle maggiori compagnie d’Europa, tra le quali le Ballet de l'Opéra de Nice.


con
Rossella Brescia e Stefano De Martino
e con
Antonio Aguila







Compagnia
Michele Barile, Martina Calcagno, Andrea Condorelli,
Daniela Filangeri, Rossella Lucà, Massimo Margaria, Diego Millesimo, Tommaso Petrolo, Grazia Striano, Carmela Visciano

direzione artistica
Luciano Cannito

musiche
Marco Schiavoni con inserti di A.Honegger, S.Rachmaninoff C.Saint Saens, E.Presley S.Prokof’ev
luci Carlo Cerri, costumi Elena Cicorella

Sinossi
Trasposizione in chiave moderna della guerra di Troia ambientata nella Sicilia degli anni Cinquanta: Priamo, padre di Cassandra, è il sindaco di un paese dell’entroterra siculo; Paride è il fratello emigrato in cerca di fortuna che torna dall’America con la moglie strappata a un miliardario.
Centrale il ruolo della critica alla civiltà dei mass-media: il televisore come cavallo di Troia, una riuscita metafora scenica.