Cerca eventi

Pirri: Stagione teatrale La Vetreria 2015

Un ricco cartellone di proposte che si muove tra il teatro contemporaneo e i nuovi linguaggi

Cagliari » Pirri - Teatro La Vetreria
cada die teatro
Reporter Gold
25 Eventi pubblicati
Al via la Stagione teatrale La Vetreria 2015, curata dal CADA DIE TEATRO.
Prenderà avvio sabato 17 ottobre e si concluderà sabato 12 dicembre la Stagione teatrale 2015,
diretta dal CADA DIE TEATRO al Teatro La Vetreria di Pirri.
Un ricco cartellone di proposte che si muove tra il teatro contemporaneo e i nuovi linguaggi con la
4^ edizione di ØSCENA Festival, dedicata alla nuova scena del Veneto e inserita nel progetto
XNODI - I Festival d’Autunno di Cagliari Capitale Italiana della Cultura 2015, ed un occhio attento
alla narrazione e all’impegno civile con artisti provenienti dal panorama nazionale e internazionale.
Come nelle passate edizioni si rinnovano i momenti di incontro e approfondimento e le iniziative
dedicate alla promozione della lettura, in collaborazione con Sardegna biblioteche, Mem e la
biblioteca di Pirri.
Quest’anno gli spettatori potranno usufruire di uno sconto sul biglietto d’ingresso presentandosi a
teatro con un libro il cui tema sia legato a quello spettacolo in programmazione.
Tra i nomi di spicco del calendario 2015: il TEATRO DELLE ALBE di Ravenna, una delle realtà
artistiche più interessanti e vivaci d’Italia con un nuovo lavoro dal titolo Amore e Anarchia.
Gradito ritorno in Sardegna per GIULIO CAVALLI e il suo teatro di denuncia; Cavalli, attore-scrittore
e giornalista milanese, esperto in inchieste di mafia e soprusi, da diversi anni costretto a vivere
sotto scorta, sarà in scena con L'amico degli eroi – Parole, opere e omissioni di Marcello Dell'Utri.
Uno spettacolo liberamente tratto dalle vicende giudiziarie e dalle amicizie consolidate di Marcello
Dell’Utri, Vittorio Mangano e Silvio Berlusconi.
Fra gli artisti sardi gli ogliastrini ROSSOLEVANTE con Il virus che ti salva la vita, liberamente tratto
dall’omonimo libro di Sabatino De Sanctis e Davide Scotti; protagonisti della pièce la coppia
artistica e di vita formata da Juri Piroddi e Silvia Cattoi che con emozione e ironia, offrono una
galleria ricca di spunti di riflessione sulla Salute e la Sicurezza sul lavoro.
BOCHETEATRO di Nuoro con un nuovo spettacolo dal titolo Su muru prinzu dedicato all’artista di
Orani Costantino Nivola; e naturalmente il CADA DIE TEATRO che porterà in scena la coproduzione
internazionale del progetto europeo Meeting the Odyssey dal titolo Nausicàa, io sono io realizzata
in collaborazione con ANAPODA, SCARLATTINE e RESEAU IN SCENE.
Il tema dello spettacolo, firmato dal regista Giancarlo Biffi è l’incontro con lo straniero, l’essere
straniero e il sentirsi straniero, anche con chi si sente straniero nel proprio Paese; protagonisti del
lavoro dedicato al mito omerico Klodiana Camati (Anapoda - Grecia), Francesca Cecala (Scarlattine
Teatro - Italia), Mauro Mou, Pierpaolo Piludu e Silvestro Ziccardi (Cada Die Teatro) e Camille
Reverdiau (Reseau en Scene - France).
Completa il programma della stagione anche la rappresentazione degli esiti scenici dei laboratori:
Cuori di Panna Smontata diretto da Mauro Mou, Con Passione diretto da Pierpaolo Piludu, PPP
dedicato a Pierpaolo Pasolini diretto da Alessandro Lay, realizzati all’interno della Scuola di Arti
Sceniche La Vetreria.
Sempre in ambito formativo si segnala la rappresentazione del lavoro della Scuola dei Migranti di
Lanusei, rivolta all’area del disagio psico fisico, con la direzione di Alessandro Mascia e Mario
Madeddu e il contributo della ASL di Lanusei – Centro di Salute Mentale, del Comune di Lanusei e
dell’ Unione dei Comuni d’Ogliastra.
Infine, la quarta edizione di ØSCENA Festival, diretta e organizzata dal CADA DIE TEATRO e da
SARDEGNA TEATRO, dopo la Lombardia, la Toscana e la Sicilia offrirà al pubblico cagliaritano uno
spaccato della nuova scena del Veneto; protagonisti delle serate in programma dal 28 ottobre al 1
novembre, al teatro Massimo e al teatro La Vetreria, quattro giovani compagnie emergenti:
ANAGOOR con Virgilio Brucia, che analizza i temi della poesia e potere, bellezza e violenza,
memoria e consenso in una prospettiva spiazzante.
FRATELLI DALLA VIA con mio figlio era come un padre per me; in cui si affronta la tragica
questione del suicidio, come scelta estrema compiuta da innumerevoli imprenditori colpiti da crisi
economica, con ironia raggelante e a tratti con punte di cinismo.
BABILONIA TEATRI con due lavori: Febbre del sabato sera, che trascina il pubblico in una festa
anomala, in cui lo spazio teatro acquista una dimensione di luogo di cui sentirsi parte e Jesus, che
racconta l'ipocrisia, la violenza, il basso materialismo della società contemporanea utilizzando la
parodia e l'invettiva.
Infine, PANTAKIN con Villan people. Nel deserto globalizzato della grande pianura padana si
aggirano scampoli di umanità feroce, invidiosa, affamata anche quando è sazia. Uomini che
invidiano chi ha più di loro, che desiderano ferocemente quello che non hanno, che non hanno mai
quello che desiderano, che sia amore, sicurezza, denaro o roba. Il crimine non li spaventa, le regole
sociali non li fermano, sono Villani: brutti, sporchi e cattivi.
Per l’intera durata della stagione saranno organizzati gli aperitivi pre spettacolo sotto la lolla e il
servizio di accoglienza per i bambini “Noi andiamo a giocare”, in collaborazione con c.e.m.e.a.,
grazie al quale i genitori potranno godersi lo spettacolo mentre i bimbi giocano.


OTTOBRE
Sabato 17, ore 21:00
SCUOLA DI ARTI SCENICHE LA VETRERIA / Corso Dedicato a PPP
Dedicato a PPP (in arte PIERPAOLOPASOLINI)
Venerdì 23 e Sabato 24, ore 21:00
Domenica 25, ore 19:00
CADA DIE TEATRO /progetto Meeting the Odyssey
Nausicàa, io sono io
Venerdì 30, ore 21:00 – Oscena Festival
FRATELLI DALLA VIA
Mio figlio era come un padre per me
NOVEMBRE
Domenica 1, ore 19:00 - Oscena Festival
PANTAKIN – TEATRO BOXER
Villan People
Sabato 7, ore 21:00
GIULIO CAVALLI
L'amico degli eroi
Sabato 15, ore 21:00
BOCHETEATRO
Il muro incinto
Sabato 21, ore 21:00
TEATRO DELLE ALBE
Amore e anarchia
Giovedì 26 e venerdì 27, ore 21:00
SCUOLA DI ARTI SCENICHE LA VETRERIA/ Corso Con-Passione
Supercondominio
Sabato 28 novembre, ore 21:00
ROSSOLEVANTE
IL VIRUS che ti salva la vita
DICEMBRE
Sabato 5, ore 19:00
SCUOLA dei MIGRANTI di Lanusei
CarAmore
Sabato 12, ore 21:00
SCUOLA DI ARTI SCENICHE LA VETRERIA/ Corso Cuori di panna smontata
La filastrocca della cipolla

Ad ogni appuntamento aperitivi sotto la lolla del La Vetreria

Biglietti
Spettacolo: €10,00 - €8,00* - €5,00**
Esiti scenici Scuola di arti sceniche: €6,00 - €4,00* - €2.00**
Abbonamento per 7 rappresentazioni - euro 35,00
ridotto giovani fino a 26 anni, senior over 65, residenti a Pirri e convenzioni, chi aderisce al “con un
libro a teatro”
ridotto operatori culturali (prenota via telefono o email indicando nome cognome e
organizzazione di riferimento)
La biglietteria aprirà un’ora prima dell’inizio degli spettacoli
PER LE FAMIGLIE
Noi andiamo a giocare! - servizio di accoglienza per i bambini
I genitori possono godersi lo spettacolo delle 21:00 mentre i bambini partecipano alle attività
ludico ricreative di C.e.m.e.a presso i locali accanto al Teatro La Vetreria.
Il servizio è garantito per un numero minimo di 5 bambini a partire dalle 20:50 fino a fine
spettacolo | 5,00 euro a bambino | Prenotazioni entro il venerdì infocemea@gmail.com /
070.284755

FESTIVAL
Øscena festival – Nuovi Teatri del Veneto
Øscena è un progetto condiviso di Teatro Stabile della Sardegna e Cada Die Teatro di Cagliari; una
collaborazione, nata dall’esigenza di esplorare ed indagare quel che si muove nei più giovani teatri
delle altre regioni d’Italia. L’intento è di promuovere un appuntamento che, anno dopo anno,
presenti al pubblico cagliaritano le inquietudini, le differenze e le costanti di questo nuovo teatro,
regione per regione. Questa quarta edizione, dopo Lombardia, Toscana e Sicilia, ospita il Veneto. Il
Festival è inserito all'interno della rete 10 NODI-Festival d'Autunno a Cagliari.

LIBRI
Con un libro a teatro
Stagione La Vetreria | Cagliari, Teatro La Vetreria
Cada Die Teatro propone una nuova iniziativa in favore degli amanti della lettura e del teatro, in
collaborazione con Sardegna Biblioteche, Biblioteca di Pirri e MEM di Cagliari. L'iniziativa consiste
nell'individuare dei temi letterari legati agli spettacoli in programmazione al Teatro La Vetreria per
la stagione 2015 e di applicare una riduzione del biglietto d'ingresso per chi si presenta in teatro
con un libro preso in prestito in biblioteca.

Prenotazione biglietti e abbonamenti
Cada die teatro – Teatro La Vetreria
via Italia, 63 – Pirri Cagliari
tel. 328.2553721 - le prenotazioni di prendono fino al venerdì
cdt@cadadieteatro.it
FB cada die teatro

DOVE

Cagliari » Pirri - Teatro La Vetreria