La Settimana Santa 2015 di Iglesias

L' Arciconfraternita Della Vergine Della Pietà Del Santo Monte anche quest'anno rinnova la sua fede e il suo impegno

Francesca Merella
Reporter Gold
213 Eventi pubblicati 15 Notizie pubblicate
L'Arciconfraternità del S.Monte con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, del Comune di Iglesias e della Provincia Carbonia - Iglesias organizza la sua S.Santa che avrà il seguente programma:

31 Marzo: Ore 19:00 Martedì Santo
Processione dei Misteri Prediche della Passione in Cattedrale e dell'Addolorata nella chiesa di San Francesco.

1 Aprile: Ore 18:30 Mercoledì Santo
S.Messa nella chiesa di San Michele presieduta da S.E.
Mons. Vescovo con l'assistenza dei Confratelli: Benedizione col "Lignum Crucis"; Benedizione e distribuzione dell'ulivo e dei fiori.

2 Aprile: Ore 20:00 Giovedì Santo
Processione dell'Addolorata

3 Aprile: Venerdì Santo

Ore 9:00 Processione del Monte

nel quartiere 'Sa Costera', si svolge la processione al Monte che ricorda l'ascesa al Calvario. Dentro la chiesetta di San Michele, in un rito privato tra confratelli chiamati gli Obrieri del Descenso, si compie il rito di S'Iscravamentu (la deposizione dalla croce). La statua di Gesù viene deposta su una lettiga ('sa lettera') colorata di blu notte con incisioni in oro.

Ore 20:00 Processione del Descenso con il S.Giovanni, la Maddalena e 'Is Varonis'.

Si procede con la processione del Descenso, la rappresentazione del funerale di Gesù.
'Is Vexillas', gli stendardi, aprono questa processione, accompagnati da San Giovanni e dalla Maddalena, impersonati da due bambini (secondo la tradizione entrambi maschi) che indossano abiti di foggia orientale.
Seguono 'Is Varonis' (dallo spagnolo 'varon' che significa uomo), che rappresentano Giuseppe d'Arimatea e Nicodemo; sono vestiti con ampi mantelli di velluto marrone e portano in mano tenaglie e martelli.
Sotto il baldacchino bianco giace il corpo della statua di Gesù morto in 'sa lettera', mentre in fondo al corteo sfilano i confratelli dell'Arciconfraternita del Monte con il simulacro dell'Addolorata.

4 Aprile: Sabato Santo

La Chiesa rimarrà aperta per l'adorazione a Gesù morto e alla Croce.





DOVE