Nell'ambito del “Settembre Oristanese” la Mostra “Piccolo Museo dei Burattini di Antonio Marchi

Piccolo Museo dei Burattini di Antonio Marchi

La Mostra è stata allestita nel locale Casa Olimpia Tolu Mundula in un palazzo storico in Via Vittorio Emanuele al n.36 a Oristano.

GIAN PIERO PINNA di GIAN PIERO PINNA - Reporter: GIAN PIERO PINNA
L’Associazione Culturale Artistica Oristano – Centro Documentale Commediografo Antonio Garau con sede in Corso Umberto, 2 a Oristano, ha organizzato per il “Settembre Oristanese” la Mostra “Piccolo Museo dei Burattini di Antonio Marchi”, in collaborazione con il Comune di Oristano.

La mostra è articolata in varie sezioni:
- la prima sala è dedicata al teatrino delle burattino – marionette;
- la seconda sala è dedicata ai burattini rappresentati pittoricamente;
- la terza sala il “Museo dei Burattini” espone i personaggi e le scenografie di Cappuccetto Rosso, la Bella Addormentata, Pinocchio, Albarosa, Ziu Bakis i Fenici e i Romani;
- la quarta sala espone documentazione sul Commediografo Antonio Garau, con immagini fotografiche delle commedie rappresentate al Cinema Teatro Ariston, locandine, articoli di stampa, sculture in terracotta rappresentanti alcuni personaggi della commedia Basciura, e alcuni burattini della commedia Pibiri Sardu;
- la quinta sala riproduce il laboratorio studio del pittore burattinaio.

L’inaugurazione è stata fissata per lunedì 19 settembre in quanto:
“…nella Torre di Mariano II nel 1895, il 19 settembre per la festa di Santa Croce, sotto il grande arco della sua porta trasformatasi per l’occasione in palcoscenico, ospitava per una rappresentazione popolare uno spettacolo di burattini…”
( tratto da “Le Mura e le Torri Medioevali di Oristano” di Foiso Fois – VIII Congreso de Historia de la Corona de Aragon Tomo II - Volumen I - Valencia 1969).
Durante il periodo di apertura della mostra si terranno delle serate a tema:

• Sabato 24 settembre alle ore 18 si parlerà del Commediografo Antonio Garau,
Relatore Prof. Maurizio Casu con l’intervento di Gianni Contu, Augusto
Ligas, Antonio Marchi, Emilio Matta, Rafaele Sanna.
• Sabato 8 ottobre alle ore 18 si terrà la Lettura di brani di alcune fiabe con la
voce narrante di Mario Sanna e l’accompagnamento musicale di Beppe
Cherchi
• Giovedi 13 ottobre alle ore 10,30 il Dott. Lucio Deriu racconterà
l’esperienza con i burattini al Museo Antiquarium Arborense
• Sabato 15 e Domenica 16 ottobre la mostra sarà visitabile per “Monumenti
Aperti”.

(Tutta l’organizzazione e l’allestimento della manifestazione è curata dall’Associazione Culturale Artistica Oristano.
Le opere esposte sono di proprietà della Famiglia Marchi che le ha messe a disposizione per l’occasione.)
Lo spazio espositivo Casa Olimpia Tolu Mundula è stato gentilmente concesso dal Geometra Franco Sanna.

L’ingresso alla mostra e alle altre manifestazioni è gratuito.

Chi Siamo Archivio pubblicazioni Contatti Note Legali Pubblicità Gerenza

© 1999 - 2014 Mare nostrum editrice S.r.l. a socio unico P.iva 02180800902 - Gerenza
Supplemento alla testata giornalistica www.marenostrum.it - Registrazione Tribunale di Sassari n°8 del 09/08/2010 - Iscrizione ROC n°14164
Via Gavino Matta, 3 - 07100 Sassari Italy - Tel. +39 392 9999887
Marenostrum.it | IlPortolano.it | SardegnaEventi24.it | MarenostrumEditrice.it | Zelindo.it

Rss Rss Licenza Creative Commons